February 1, 2019 / 1:36 PM / 9 months ago

Borse Europa in calo contenuto, pesano banche

ROMA (Reuters) -

Le borse europee sono in calo, dopo una mattinata positiva, mentre deludono i risultati delle banche e dopo una serie di dati Pmi foschi.

Alle 13,15 circa, l’indice STOXX 600 cala dello 0,16 per cento, con Londra che è l’unica piazza importante a segnare un rialzo.

Intanto, persistono i timori sul rallentamento dell’economia globale, dopo i dati deludenti dalla Cina sull’attività industriale.

Sul fronte del commercio internazionale, il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha detto che incontrerà presto il presidente cinese Xi Jinping per cercare di siglare un accordo commerciale globale, portando un po’ di sollievo nei comparti più orientati all’export, come quello dell’automobile.

“La deludente indagine Pmi manifatturiera Caixin dalla Cina (...) ha anche contribuito all’atmosfera dimessa di oggi”, scrive l’analista di Spreadex Connor Campbell.

I dati diffusi durante le prime ore di trading hanno anche indicato che la crescita dell’attività manifatturiera nell’area dell’euro è stata minima a gennaio. I nuovi ordini sono scesi al tasso più rapido in quasi sei anni.

** Qualche elemento positivo è venuto dai profitti di altre aziende. Electrolux guadagna oltre il 10% , grazie a risultati oltre le attese.

** Anche i ricavi di JCDecaux hanno fatto crescere le quotazioni della società francese di advertising di oltre il 7%.

** Thyssenkrupp cresce del 3,8% dopo aver annunciato che gli utili del primo trimestre saranno stati in linea con le previsioni.

** In rialzo anche Novo Nordisk, il maggior produttore al mondo di farmaci che guadagna oltre il 3,7% dopo le notizie positive sugli utili.

** Pesano però le banche. In Spagna Caixabank perde quasi il 7% per i risultati del 2018. Banco Sabadell e BBVA calano rispettivamente di oltre l’8% e di quasi il 10%.

** In Germania, Deutsche Bank perde il 3% dopo l’annuncio dei risultati. Ieri aveva chiuso in calo sulla notizia di una possibile fusione con la rivale Commerzbank.

** Risale invece Danske Bank, sotto inchiesta per pagamenti sospetti attraverso la sua filiale estone: il titolo guadagna il 3% dopo l’annuncio di un investimento da 300 milioni di dollari per prevenire il riciclaggio di denaro.

Redazione Roma, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 06 85224326, Reuters Messaging: massimiliano.digiorgio.thomsonreuters.com@reuters.netPer una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below