February 1, 2019 / 7:35 AM / 6 months ago

Cina, Pmi manifatturiero si contrae oltre le attese a gennaio

Un deposito industriale a Dalian, nella provincia di Liaoning, in Cina, il 15 maggio 2017. REUTERS/Stringer

PECHINO (Reuters) - L’attività manifatturiera cinese si è contratta al livello più elevato da tre anni a gennaio a causa di un ulteriore calo dei nuovi ordinativi e della discesa della produzione, facendo aumentare i timori che stia peggiorando la fase di rallentamento della seconda più grande economia mondiale.

L’indice Pmi finale relativo alla manifattura cinese in gennaio, a cura di Caixin, ha deluso le attese attestandosi a 48,3 a fronte di attese per 49,5. Si tratta della lettura più debole in circa tre anni. In dicembre l’indice si era attestato a 49,7. Il sottoindice relativo ai nuovi ordini è risultato pari a 47,3 da 49,8 di dicembre, al livello più basso da settembre 2015.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below