January 22, 2019 / 8:53 AM / 6 months ago

Euro a minimo tre settimane su dlr, pesano timori crescita

NEW YORK (Reuters) - L’euro viaggia ai minimi da tre settimane sul dollaro, appesantito dai segnali di rallentamento della crescita che hanno indotto il Fondo monetario a tagliare le stime sull’andamento del Pil del blocco della valuta unica.

L’indice Zew sulla fiducia degli investitori tedeschi ha mostrato un inatteso miglioramento a gennaio ma l’indicatore relativo allo stato attuale dell’economia si è attestato al minimo da quattro anni.

Il Fmi ha tagliato le stime di crescita del Pil del blocco della valuta unica nel 2019 a 1,6% da 1,9% di tre mesi fa. Nelle previsioni del Fondo, la crescita dunque rallenterà dopo aver archiviato il 2018 con un’espansione di 1,8%.

Intorno alle 14,30 la valuta unica arretra di 0,1% sul biglietto verde a quota 1,1354 dollari, dopo essere scivolata fino a 1,1347, minimo dal 4 gennaio. In due settimane l’euro si è deprezzato del 2% circa nei confronti della valuta Usa.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below