January 18, 2019 / 8:29 AM / 9 months ago

BTP prosegue rally, spread a 249 pb, minimi da dicembre

Un operatore a lavoro. REUTERS/Brendan McDermid

MILANO (Reuters) - MILANO, 18 gennaio (Reuters) - Il secondario italiano prosegue la corsa iniziata col 2019, sostenuto da un rallentamento del Bund e, specificamente oggi, dal superamento dell’asta spagnola in agenda ieri.

** “Prosegue il trend positivo del mercato. Il rally si era appena raffreddato ieri, in concomitanza con l’asta spagnola, ma ha ripreso pienamente oggi”, dice un trader. “Il mercato è sostenuto anche da un maggior timore degli investitori, specie stranieri, nei confronti dell’azionario italiano, in particolare del settore bancario, timori che invece almeno al momento sembrano non sussistere riguardo ai titoli di Stato. Credo che questa tendenza durerà almeno fino alle elezioni europee”.

** Il differenziale di rendimento fra Italia e Germania sul tratto decennale è arrivato a quotare 249 punti base, i minimi da fine dicembre. Il 10 anni è arrivato a rendere un minimo di 2,706% da 2,759% ieri sera, mentre il tasso del due anni — particolarmente favorita la parte breve della curva da inizio anno — è sceso fino a 0,283% da una chiusura di ieri a 0,338%.

** A fare bene al mercato ha concorso in settimana il successo del collocamento per 10 miliardi di euro del nuovo Btp 15 anni.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below