January 16, 2019 / 1:08 PM / 4 months ago

Barrese: Intesa SP già pronta per Brexit, Regno Unito resta paese interessante

MILANO (Reuters) - Intesa Sanpaolo si è già attrezzata per gestire la Brexit e ha attivato la richiesta per agire come ‘third party branch’ sulle filiali del Regno Unito, paese che continua a considerare interessante.

Lo ha dichiarato Stefano Barrese, responsabile della divisione Banca dei Territori di Intesa, a margine della presentazione dei progetti e delle iniziative della banca per il mondo delle pmi.

“Sulla Brexit dal nostro punto di vista avevamo chiaramente una serie di attività anche funzionali a gestire un evento come questo che riteniamo non sia significativo”, dice Barrese a proposito del no della Camera dei Comuni all’accordo con la Ue.

“Abbiamo attività contenute nel Regno Unito in un range del 2% dell’attivo. Abbiamo già attivato le richieste necessarie come ‘third party branch’ sulle branch che abbiamo nel Regno Unito. Principalmente sono tre: Intesa Sanpaolo, Banca Imi e private banking”, ha proseguito.

“L’incertezza sarà da dominare ma non è un tema nostro. Sicuramente troveranno un punto d’incontro. Il Regno Unito rimane comunque un paese interessante”, ha concluso Barrese.

(Gianluca Semeraro)

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below