January 15, 2019 / 9:46 AM / 2 months ago

Dollaro rimbalza, rallentamento crescita tedesca penalizza euro

LONDRA (Reuters) - Il dollaro rimbalza moderatamente dopo giorni di perdite causate dai timori di un rallentamento globale e dalle attese di una pausa nel ciclo di aumenti dei tassi da parte della Fed quest’anno.

** L’indice che misura la performance del biglietto verde nei confronti di un paniere di altre principali valute segna un progresso dello 0,15%.

** Perde più decisamente terreno l’euro sulla scia dei dati che hanno evidenziato un rallentamento nel 2018 dell’economia tedesca, cresciuta dell’1,5% — il tasso più basso degli ultimi cinque anni e in decisa decelerazione rispetto al 2,2% del 2017.

** Osservata speciale della giornata la sterlina, con scambi molto volatili mentre i mercati si preparano a una bocciatura da parte del Parlamento britannico all’accordo sulla Brexit di Theresa May. L’inizio della sessione di voto è fissato per le 20 italiane: i parlamentari britannici sono chiamati a esprimersi sul piano di May ma i recenti sforzi della premier per assicurarsi sostegno all’intesa sembrano destinati a fallire.

** La divisa britannica scivola dai massimi di due mesi contro il dollaro toccati ieri e cede circa lo 0,2%.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below