January 11, 2019 / 12:43 PM / 2 months ago

Italia, Prometeia: dopo calo produzione Pil quarto trimestre sarà nullo o negativo

MILANO (Reuters) - Dopo il brusco calo della produzione industriale in novembre il quadro macroeconomico dell’Italia è coerente con una stagnazione o un nuovo calo del Pil nel quarto trimestre.

La previsione è del centro studi Prometeia che in precedenza stimavano per il quarto trimestre una crescita del Pil pari a 0,1%.

Un secondo calo del Pil, dopo quello visto nel terzo trimestre, riporterebbe l’Italia in recessione tecnica.

“La caduta di novembre della produzione industriale è la sintesi di una contrazione pressoché generalizzata dei principali settori: solamente la produzione di energia ha registrato una crescita congiunturale”, commenta Prometeia.

Per la produzione di dicembre l’ufficio studi bolognese vede un calo contenuto a -0,3%. “La crescita del quarto trimestre (della produzione) risulta largamente compromessa (-0.8% sul precedente): ci si avvia a registrare la quarta caduta trimestrale consecutiva, un indebolimento che progressivamente ha portato la crescita annua della produzione industriale dal +3,5% del primo trimestre al -1,8% del quarto”, commentano gli eocnomisti di Prometeia.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below