January 4, 2019 / 7:39 AM / 5 months ago

Borse Asia-Pacifico confortate da dialogo Usa-Cina, mercato scommette su taglio tassi Fed

La Borsa di Tokyo REUTERS/Issei Kato

4 gennaio (Reuters) - I mercati dell’area Asia-Pacifico tirano in parte il fiato nella seduta odierna dopo l’annuncio di un nuovo round di negoziati tra Cina e Usa sul commercio, nonostante i timori di una recessione portino i mercati a scommettere che la prossima mossa della Fed sui tassi possa essere un taglio.

Il primo ministro cinese Li Keqiang ha anche aperto a un ulteriore allentamento della politica monetaria e a un sostegno alle piccole imprese.

** Le piazze cinesi fanno molto bene con SHANGHAI che chiude a +2% e HONG KONG che viaggia intorno a +1,7% circa. In controtendenza PRADA che lascia sul terreno il 3,4%.

** Sulla scia positiva anche SEUL che ha chiuso a +0,83% e SINGAPORE a +1,3% dopo il tonfo di ieri con il produttore di olio di palma Golden Agri-Resources tra i top gainer.

** TOKYO nella prima seduta dell’anno non ha beneficiato invece di questo clima e l’indice Nikkei ha chiuso in calo del 2,26% a 19.561,96 sui timori per la crescita globale a causa della guerra dei dazi, e per lo yen forte.

** Male anche TAIWAN che ha archiviato la seduta a -1,2%.

** SYDNEY chiude in lieve flessione a -0,25% risentendo ancora del revenue warning di Apple e dei timori sul rallentamento dell’economia globale dopo i dati societari in Usa.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below