January 2, 2019 / 10:06 AM / 5 months ago

Dollaro recupera terreno, euro scende sotto 1,14

Banconote in euro, dollari, yen, sterline e yuan. Illustrazione del 21 gennaio 2016. REUTERS/Jason Lee/Illustration/File Photo

NEW YORK (Reuters) - Il dollaro recupera terreno nei confronti delle principali divise dopo essersi in precedenza deprezzato sulla scia dei timori per la debolezza della crescita economica mondiale.

** Anche il cambio euro/dollaro ne risente, con la divisa unica che si porta sotto quota 1,14. I trader si aspettano che la divisa unica resti sotto pressione alla luce dei livelli di crescita e inflazione della zona euro al di sotto delle aspettative della Bce.

** In mattinata il biglietto verde perdeva terreno a favore delle divise rifugio, come lo yen, che si apprezzavano sulla scia dell’avversione per il rischio dovuta in buona parte ai dati negativi sul manifatturiero cinese di dicembre.

** In questo contesto, lo yen ha toccato il massimo di sette mesi sul biglietto verde sostenuto anche dalla volatilità dei mercati azionari.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below