December 20, 2018 / 2:11 PM / 2 months ago

Dollaro scivola a minimi di un mese su dubbi crescita Usa

NEW YORK (Reuters) - Il dollaro scivola al minimo di un mese, sui crescenti timori che la Fed possa alzare i tassi proprio mentre la maggiore economia mondiale sta vedendo un rallentamento.

** Se da una parte la Fed ha alzato i tassi per la quarta volta nel giro di un anno e i funzionari segnalano che potrebbero operare altre tre strette monetarie entro l’inizio del 2020, l’obbligazionario vede aumentare le aspettative di un rallentamento dell’economia Usa.

** Nonostante comunque il percorso dei tassi disegnato dagli esponenti Fed stia adesso indicando adesso due rialzi dei tassi invece di tre, il mercato resta scettico e ne prezza a malapena uno, a riflesso della preoccupazione sulla crescita globale.

** L’euro è salito fino a un massimo di 1,1485 dollari, un rialzo registrato sulla scia dell’accordo fra Italia e Ue sull’obiettivo del deficit/Pil 2019 alla base della legge di bilancio dell’anno prossimo.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below