December 20, 2018 / 12:36 PM / a year ago

Banca Inghilterra, consiglio unanime in conferma tassi, inflazione sotto obiettivo

LONDRA (Reuters) - Banca d’Inghilterra ha mantenuto invariato il costo del denaro, evidenziando una dinamica di inflazione più debole rispetto agli obiettivi dell’istituto centrale che mette in relazione all’aumento del clima di incertezza sull’iter della Brexit.

La decisione di confermare a 0,75% il costo del denaro è stata presa all’unanimità dai consiglieri, in linea alle attese di mercato e analisti.

L’ultima mossa di politica monetaria da parte di Banca di Inghilterra risale ad agosto, quando l’istituto centrale ha alzato il tasso di riferimento di un quarto di punto.

Nel rapporto trimestrale pubblicato oggi l’istituto guidato da Mark Carney ha rivisto al ribasso oltre alle stime di inflazione per i prossimi mesi — rispetto all’obiettivo di 2% per il tasso annuo — anche quelle sulla crescita del quarto trimestre.

“Rispetto all’ultima riunione di politica monetaria le incertezze sulla Brexit sono significativamente aumentate” scrive la banca centrale.

“Si tratta di incertezze che penalizzano il mercato finanziario britannico” aggiunge.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano.Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below