December 20, 2018 / 10:16 AM / 8 months ago

Tim in ribasso in borsa, AgCom in linea con attese, timori governance

La sede di Telecom Italia a Rozzano, il 25 maggio 2016. REUTERS/Stefano Rellandini/File Photo

** TELECOM ITALIA (TIM) è in ribasso dopo la decisione di AgCom di ieri, in un mercato preoccupato di un possibile stallo tra i due soci principali, Vivendi e il fondo Elliott, in competizione per il controllo del cda.

** Un trader parla di scambi prefestivi e di prosecuzione della fase di correzione, soprattutto in vista di una fase incerta sul fronte della governance, che potrebbe rallentare la realizzazione del piano industriale, inclusa la separazione della rete telefonica fissa.

** Domani il cda Tim analizzerà la richiesta di Vivendi di convocare un’assemblea per votare la revoca di 5 amministratori e la nomina di altri 5. La decisione è attesa il 14 gennaio.

** Un analista sottolinea i rischi di uno stallo accompagnato da ricorsi legali nel caso i consiglieri del fondo Elliott ritardassero la decisione.

** Lo stesso analista dice che la decisione di AgCom, che avvia tra l’altro la consultazione per la separazione della rete, è in linea con le attese.

** Le azioni non reagiscono alla sospensiva del consiglio di Stato sul rimborso delle bollette contabilizzate su 28 giorni invece che sul mese solare

** Alle 10,45 Tim in ribasso del 2,2% a 53,3 cent con scambi per 28 milioni di pezzi da una media giornaliera di 96,1 milioni.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below