December 20, 2018 / 9:31 AM / a month ago

Dollaro scivola su timori crescita, euro beneficia di intesa Roma-Ue

Banconote in dollari in un cambiavalute di Diyarbakir, Turchia, il 23 maggio 2018. REUTERS/Sertac Kayar

LONDRA (Reuters) - Il dollaro scivola verso il minimo di dieci giorni sulla scia dei timori sulla crescita espressi dalla Fed dopo la stretta monetaria operata ieri, anche se l’istituto centrale ha segnalato ulteriori rialzi nonostante lo scetticismo dei mercati. L’euro da parte sua è sostenuto contro il dollaro dall’accordo fra Italia e Ue. L’euro/dollaro torna sopra quota 1,14.

** “Stiamo assistendo a un mercato valutario disordinato stamattina e il dollaro fa fatica per riuscire ad andare a traino della decisione della Fed”, dice Alvin Tan, strategist di Societe Generale.

** Come ampiamente atteso, il Federal Open Market Committee della banca centrale Usa, ha deciso una nuova stretta da un quarto di punto sul costo del denaro, ad un range di 2,25-2,50%. La Fed prevede meno rialzi dei tassi per l’anno venturo e ha segnalato che il suo ciclo restrittivo è prossimo al termine a fronte della volatilità dei mercati e al rallentamento della crescita globale.

** Si è raggiunta una tregua fra i governi italiano e comunitario, dopo un percorso più che mai tormentato, sull’obiettivo del deficit/Pil 2019 alla base della legge di bilancio dell’anno prossimo. Nella conferenza stampa seguita all’ultima riunione dell’anno, i commissari hanno chiarito che Bruxelles non avvierà per il momento una procedura disciplinare contro l’Italia. Bruxelles può in teoria fare retromarcia già il mese prossimo, decidendo di aprire la procedura.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below