November 28, 2018 / 11:22 AM / 15 days ago

Greggio resta sopra 60 dollari, attesa per meeting Opec 6-7 dicembre

LONDRA (Reuters) - Il greggio resta sopra la soglia di 60 dollari il barile aiutato dall’attesa che i Paesi Opec e i loro partner decideranno di mettere un tetto all’offerta e grazie anche a un calo della produzione nel Mare del Nord.

Alla fine della prossima settimana, il 6 e il 7 dicembre, i Paesi Opec, la Russia e altri alleati discuteranno un taglio all’offerta di greggio di 1-1,4 milioni di barili al giorno o anche di più, secondo quanto riferito a Reuters da alcuni delegati.

Nel frattempo il giacimento Buzzard, il più grande della Gran Bretagna, ha chiuso temporaneamente dopo aver scoperto una corrosione nell’oleodotto.

Alle 12 italiane il futures Brent è piatto e scambia a 60,19 dollari il barile. Il derivato Usa guadagna 0,17% e scambia a 51,65 dollari.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below