November 23, 2018 / 9:28 AM / 23 days ago

Francia, a novembre manifattura in difficoltà rallenta crescita economia

PARIGI (Reuters) - Il settore privato francese ha avuto difficoltà a mantenere il suo slancio nel mese di novembre, principalmente a causa del rallentamento della manifattura dopo il calo dei nuovi ordini.

IHS Markit ha annunciato che la stima preliminare del Pmi composito - che considera sia il settore dei servizi che quello manufatturiero - è calata a 54,0 da 54,1 di ottobre, leggermente al di sopra delle stime Reuters, che avevano previsto una performance di 53,9.

Complessivamente, la voce che riguarda l’attività delle imprese è rimasta ben al di sopra della linea critica dei 50 punti che separa l’espansione dalla contrazione, ma si sta concretizzando una divergenza crescente tra il settore dei servizi e quello della manifattura.

L’indice che misura l’andamento del manifatturiero è sceso a quota 50,7 da 51,2 di ottobre, sotto le aspettative di 51 punti.

Per quanto riguarda i servizi, il Pmi è calato a 55 da 55,3 di ottobre, anche se gli economisti IHS dubitano che il settore possa mantenere a lungo questo ritmo.

I nuovi ordini e le assunzioni nel manifatturiero nel mese di novembre sono in contrazione per la prima volta in due anni, contestualmente al rallentamento della domanda estera, debole sulle tensioni commerciali internazionali.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below