November 22, 2018 / 9:01 AM / 20 days ago

Dollaro debole su appetito rischio, euro e sterlina spinti da Brexit

Dollari americani REUTERS/Jose Luis Gonzalez/Illustration

LONDRA (Reuters) - Complice la chiusura della piazza di New York per la festa del ringraziamento, il mercato valutario prosegue poco mosso, con il dollaro che resta sottotono a causa di un moderato aumento dell’appetito di rischio, mentre euro e sterlina si sono rafforzati dopo l’accordo di principio sulla Brexit.

** La moneta unica in mattinata si è portata sui massimi di seduta dopo che il presidente del Consiglio europeo, Donald Tusk, ha annunciato di aver discusso il testo dell’accordo sulla Brexit con il primo ministro britannico, Theresa May, e con il presidente della Commissione Ue, Jean-Claude Juncker.

** May ha confermato che il testo concordato con Bruxelles rispetta il voto del referendum.

** Dopo l’annuncio di Tusk l’euro si era rafforzato dello 0,4% circa nei confronti del dollaro. Anche la sterlina ha beneficiato dell’annuncio.

* Il dollaro perde terreno anche nei confronti di un basket di valute. I trader, inoltre, segnalano che il biglietto verde ha incontrato una resistenza nel cross con lo yen.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below