November 21, 2018 / 4:40 PM / 19 days ago

Generali, sensibilità Solvency a spread dimezzata con volatility adjustment

Il logo Generali REUTERS/Stefano Rellandini

MILANO (Reuters) - La sensibilità del Solvency II di Generali alle fluttuazioni dello spread quasi si dimezzerebbe se scattasse il regime di volatility adjustment, previsto dalla regolamentazione in caso di allargamento del delta oltre certe soglie.

Nel dettaglio oggi un allargamento di 100 punti di spread tra Btp e Bund ha un impatto di 12 punti sul Solvency II, ma nel caso in cui scattasse il volatility adjustment scenderebbe a 7 punti, ha spiegato il Cfo Cristiano Borean nell’Investor Day sul piano al 2021.

Generali ha in portafoglio circa 60 miliardi di Btp. Nel terzo trimestre l’allargamento dello spread (circa 40 punti) ha impattato sul Solvency II per circa 4 punti.

A fine settembre lo spread era intorno a 260 punti base, mentre nelle ultime settimane è stabilmente sopra 300 punti.

(Gianluca Semeraro)

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below