November 20, 2018 / 3:53 PM / a year ago

Borsa Usa in ribasso su risultati grande distribuzione, ancora giù Apple

Un trader alla Borsa di New York REUTERS/Brendan McDermid

(Reuters) - L’indice S&P 500 di Wall Street tocca un minimo da tre settimane, a causa di risultati e previsioni deboli da parte di società di vendita al dettaglio, che hanno sollevato timori sull’andamento della stagione natalizia.

Alle 16,30 italiane il Dow Jones perde l’1,8%, lo S&P 500 l’1,5%, il Nasdaq l’1,8%.

** Target perde il 9,9% dopo un utile del trimestre inferiore alle attese. Lowe’s cala del 2,6% dopo l’annuncio di un piano di riorganizzazione a causa di dati peggiori delle previsioni.

** Il grande magazzino Kohl’s perde il 10,9% dopo un utile dell’anno inferiore alle attese.

** Apple scende del 3,8% ancora sui timori di un rallentamento nelle vendite dell’iPhone 8. Goldman Sachs ha tagliato il target per la seconda volta in solo una settimana, dicendo che l’iPhone XR non è stato accolto bene dai clienti fuori dagli Stati Uniti.

** Male anche il resto del settore, con Amazon, Netflix e Alphabet che perdono più del 2%.

** Boeing tra i peggiori nell’indice Dow Jones, dopo aver cancellato una conferenza stampa per discutere dei sistemi del modello 737 MAX, precipitato in Indonesia il mese scorso.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below