November 14, 2018 / 9:58 AM / a month ago

Greggio, Opec e altri valutano taglio produzione fino a 1,4 milioni di barili al giorno

Il logo Opec a Vienna REUTERS/Leonhard Foeger

DUBAI/LONDRA (Reuters) - L’Opec e gli altri paesi produttori stanno valutando una proposta di taglio della produzione fino a 1,4 milioni di barili al giorno per l’anno 2019.

E’ quanto dicono tre fonti vicine alla situazione.

Preccupati dal calo dei prezzi e dall’abbondanza dell’offerta, i paesi produttori stanno parlando di una riduzione delll’output soltanto a pochi mesi di distanza dalla decisione di incrementarlo.

L’organizzazione dei paesi produttori si riunirà il prossimo 6 dicembre per fissare le politiche del 2019.

Un taglio della produzione fino a 1,4 milioni di barili al giorno, secondo quanto riferito da tre fonti, è una delle opzioni discusse dai ministri dell’energia di Arabia Saudita, Russia e di altri paesi in occasione di un vertice ad Abu Dhabi, domenica scorsa.

“Credo che un taglio di 1,4 milioni di barili al giorno sia più sensato di uno inferiore o superiore”, dice una delle fonti.

Le fonti aggiungono che Iran, che fa parte dell’Opec, e Russia dovranno essere coinvolte nel piano. Una fonte riferisce che Teheran aspira a non vedersi indicato un obiettivo di produzione nel quadro del nuovo accordo a causa della riduzione delle esportazioni dovuta alle sanzioni Usa.

Nel giugno scorso l’Opec e la Russia hanno concordato un aumento della produzione per indurre gli Usa ad abbassare i prezzi.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below