November 12, 2018 / 8:49 AM / a month ago

BTP affaticati, spread su Bund torna oltre 300 pb ma range stretto

MILANO (Reuters) - MILANO, 12 novembre (Reuters) - Secondario italiano leggermente sotto pressione in apertura di settimana, nell’imminenza del nuovo ‘chiarimento’ sulla manovra 2019: scade infatti domani il termine entro cui il ministero dell’Economia deve rispondere ai rilievi della Commissione europea, che chiede un testo rivisto e corretto della legge di bilancio 2019.

Trader al lavoro REUTERS/Simon Dawson

** Riflesso anche nel modesto ripiegamento di Piazza Affari, il quadro di incertezza si complica tenendo conto del dossier Carige — — nonché dell’appuntamento di domani con la pagella del Fondo monetario internazionale al termine della missione ‘article IV’.

** Gli addetti ai lavori riferiscono di un mercato sottile che si mantiene in range ristretto, con oscillazioni dello spread Btp/Bund molto contenute.

** “Stiamo intorno ai 300 punti base e non si strappa, anche la borsa sembra reagire con moderazione al clima di incertezza che resta molto elevato, quasi ci si fosse ormai fatta l’abitudine” commenta un operatore.

** Secondo il vicepresidente Bce Luis de Guindos si sta assistendo al riemergere di timori sulla sostenibilità del debito — sia pubblico sia privato — e il caso Italia è in questo momento il problema più rilevante per la zona euro.

** Una fonte governativa riferisce che si terrà questa mattina a Palazzo Chigi l’ennesimo vertice di governo sulla manovra a cui però non partecipare Tria.

** Di ieri gli ultimi commenti in merito da parte di Luigi Di Maio e Matteo Salvini. Come di consueto recita il ruolo più accomodante il leader dei 5 Stelle, secondo cui per esempio se Bruxelles chiedesse qualcosa in più a sostegno di banche e assicurazioni il governo sarebbe disponibile — quasi ad anticipare il caso della cassa di risparmio ligure con l’intervento del Fondo interbancario per la tutela dei depositi — mentre il leghista esclude che del testo della manovra il governo sia disponibile a modificare una sola “virgola”.

** Si aprono in tarda mattinata i collocamenti di metà mese, in cui il ministero dell’Economia mette a disposizione degli investitori 5,5 miliardi di euro di Bot a 12 mesi.

** A circa mezz’ora dal ‘cut off’ per la presentazione delle domande d’asta il Buono 14 novembre 2019 viaggia intorno a 0,604% da 0,949% dell’asta di metà ottobre.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano.Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below