November 9, 2018 / 9:38 AM / 5 days ago

Euro debole, dollaro supportato da verdetto Fed

LONDRA (Reuters) - L’euro è in calo nei confronti del dollaro e dello yen, appesantito dall’incerta evoluzione della disputa tra Roma e Bruxelles sulla manovra di bilancio, mentre la crescita dell’economia del blocco della valuta unica mostra segnali di rallentamento.

** Poco prima delle 10, la valuta unica scivola a 1,1333 dollari da 1,1362 dollari della precedente chiusura; l’euro perde quota anche neui confronti dello yen a 128,96 yen da 129,60 dell’ultima chiusura.

** Il biglietto verde è supportato dall’esito del comitato di politica monetaria di Federal Reserve, che ha confermato, come previsto, il costo del denaro a 2,00-2,25%, restando orientata a guidare verso l’alto i tassi d’interesse alla luce del buono stato di salute dell’economia Usa.

** L’indice del biglietto verde, che ne traccia l’andamento nei confronti delle principali controparti valutarie, sale di 0,13% a 96,850

** In attesa dei dati del Pil britannico del terzo trimestre, in arrivo in mattinata, cede la sterlina, recentemente supportata dalle crescenti aspettative della chiusura di un accordo sulla Brexit tra Londra e Bruxelles.

** La valuta britannica scivola a 1,3009 dollari da 1,3061 dollari dell’ultima chiusura e cede lo 0,1% nei confronti dell’euro, che sale a 0,8712 sterline da 0,8700 dell’ultima chiusura.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below