November 8, 2018 / 8:41 AM / a month ago

Borsa Milano chiude in calo, giù Mediaset, Unicredit, Tod's, bene Bpm

MILANO (Reuters) - Piazza Affari chiude in calo un’altra seduta caratterizzata da numerosi risultati aziendali.

Traders a lavoro. REUTERS/Brendan McDermid

** L’indice FTSE Mib chiude in calo dello 0,57%, AllShare dello 0,58%. Volumi per un controvalore pari a circa 2 miliardi di euro.

** L’indice FTSEurofirst 300 avanza dello 0,04% circa, Wall Street è contrastata.

** L’indice del settore bancario perde l’1,67%, zavorrato da UNICREDIT in calo del 3,81% sulla scia dei risultati dei primi nove mesi. Brilla invece BANCO BPM, migliore del listino con +2,98% grazie ai risultati e al trend di riduzione delle npe. Male INTESA SANPAOLO a -1,27% e UBI BANCA a -1,99%.

** Sale dell’1,35% TELECOM ITALIA dopo la notizia che il gruppo sta discutendo con Open Fiber di un’apertura delle rispettive reti con una trattativa in fase avanzata, secondo due fonti.

** Bene anche POSTE ITALIANE a +2,09% sulla scia dei risultati dei primi nove mesi, ritenuti migliori delle attese.

** Male MEDIASET, che perde il 3,64%. Oggi il broadcaster tedesco Prosieben Sat, con cui sono visti possibili accordi di collaborazione, è arrivato a perdere oltre il 17% dopo aver annunciato un taglio del payout ratio al 50% da 80-90%, un accantonamento fino a 400 milioni di euro e una riduzione delle stime di ricavi per l’anno.

** Fuori dal paniere principale, TOD’S sprofonda a -10,88% dopo la pubblicazione dei conti e il taglio del target price a 50 euro da 58 da parte di Jp Morgan.

** In pesante calo anche MAIRE TECNIMONT, che chiude in calo del 7,75% a 3,57 euro dopo aver toccato il nuovo minimo da maggio 2017 a 3,4940. In un colloquio con Reuters, l’AD Pierroberto Folgiero spiega di ritenere che ci sia “emotività sul titolo, che non nasce dai fondamentali per come letti e commentati dagli analisti”. Folgiero definisce “frustrante” il fatto che sul titolo possa pesare l’aumento del working capital. “Lo trovo assolutamente sminuente. Far parlare un movimento trimestrale in aziende dove il ciclo di vita è di tre anni sarebbe un paradosso. E’ come vedere solo un fotogramma di un film”.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below