October 19, 2018 / 8:43 AM / a year ago

BORSA MILANO incerta in avvio, deboli Pirelli e Fiat

Traders a lavoro. REUTERS/Brendan McDermid

MILANO (Reuters) - Avvio incerto per Piazza Affari che parte in lieve calo e poi passa in territorio positivo dopo la seduta pesante di ieri. Bene il settore energetico che compensa parzialmente la debolezza di titoli industriali come Fiat Chrysler e Pirelli.

** Intorno alle 9,15 l’indice FTSE Mib guadagna lo 0,3%, lo STAR segna +0,02%. In Europa, il FTSEurofirst300 sale dello 0,35%.

** Mentre lo spread tocca i massimi da aprile 2013, l’indice dei bancari italiani perde lo 0,3% con INTESA SANPAOLO piatta e UNICREDIT in calo di 0,3%.

** Toniche ENI e SAIPEM (+1,6%) aiutate dal rialzo del greggio.

** Rimbalza STM.

** In calo Fiat e Pirelli in linea con il settore auto europeo che cede oltre l’1%. Michelin ha abbassato le stime sul settore a causa di un rallentamento della domanda cinese e cede oltre il 5%.

** Telecom in calo di 0,7%.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia**

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below