October 18, 2018 / 9:56 AM / a month ago

Dollaro frena da massimo una settimana toccato dopo minute Fed

Una moneta da 1 euro e banconote da 1 dollaro. Illustrazione del 7 novembre 2016. REUTERS/Dado Ruvic/Illustration

NEW YORK (Reuters) - Frena il dollaro, rispetto ai massimi da una settimana toccati in scia ai toni restrittivi delle minute Fed, diffuse ieri sera.

** Nel primo pomeriggio l’euro/dollaro si riporta in area 1,15; in mattinata il cambio era risalito fino a 1,1527 dopo una flessione nella seduta di ieri di oltre mezzo punto percentuale.

** Il dollaro/yen scambia in area 112,50, in lieve deprezzamento, dopo un minimo di seduta a 112,44.

** Il ‘dollar index’, che mette in relazione il biglietto verde a un paniere delle principali divise internazionali, frena rispetto al massimo da una settimana toccato a 95,775.

** Le minute del meeting Fed del 25-26 settembre mostrano che tutti i membri del Fomc sono favorevoli al processo di salita dei tassi di interesse e sul fatto che i rendimenti di mercato cresceranno ancora, nonostante l’auspicio contrario del presidente Usa Donald Trump.

** In una nota Goldman Sachs spiega che il contenuto delle minute conferma la previsione di un ulteriore rialzo dei tassi a dicembre di quest’anno e di altri due nel 2019, ma non manca chi in prospettiva ipotizza una linea ancora più restrittiva della banca centrale Usa.

** “Le minute sottolineano il fatto che i mercati stanno ampiamente sottostimando la capacità della Fed di stringere”, spiega lo strategist di Brown Brothers Harriman Win Thin. “A un certo punto pensiamo che i mercati si metteranno a ragionare su quattro rialzi il prossimo anno”.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below