October 16, 2018 / 9:55 AM / a year ago

Fermento su utility, balzano in borsa Hera, Erg, Enel, A2A, Iren su attese rinnovabili

Turbine eoliche a Carbonia, Sardegna. Foto del 30 agosto 2012. REUTERS/Alessandro Bianchi

(Reuters) - ** Fermento sulle utility con balzi di Hera, Iren, A2A, Erg ed Enel, in scia dell’approvazione della legge di bilancio e del decreto legge fiscale da parte del governo che prevede una maggiore attenzione allo sviluppo delle energie rinnovabili.

** Intorno alle 10,10 HERA balza del 6%, ERG +3,5%, ENEL +3,5%, A2A +2,6% e IREN in crescita del 2,2%.

** “La manovra prevede un’attenzione per il repowering degli impianti di energie rinnovabili e sviluppi anche sul waste”, spiega un trader. Alcuni giorni fa il ministro per lo Sviluppo economico, Luigi Di Maio, ha detto che 250 milioni sono destinati a incentivare il settore delle rinnovabili nel triennio 2019-2021.

** Oggi Enel ha reso nota l’intenzione di aumentare la partecipazione fino al 5% in Enel Americas, di cui attualmente detiene il 51,8%. Operazione definita da un broker in linea con l’obiettivo della società di ridurre la presenza delle minoranze azionarie nelle società del gruppo che operano in Sud America. Ai prezzi di mercato il 5% di Enel Americas vale circa 370 milioni di euro.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below