October 10, 2018 / 9:01 AM / a month ago

Banche Italia, lieve calo sofferenze lorde agosto, prestiti a imprese +1,2% su anno

MILANO (Reuters) - Prosegue in agosto la flessione delle sofferenze in bilancio alle banche italiane, limitata però a quelle lorde sui minimi da gennaio 2013, mentre l’aggregaro netto mostra una lieve risalita rispetto ai minimi pluriennali di luglio.

Secondo i dati del bollettino ‘Banche e moneta’ di Bankitalia, in agosto il totale delle sofferenze lorde in capo agli istituti di credito residenti in Italia ammonta a 126,285 miliardi di euro — minimo da gennaio 2013 — dai 127,501 rivisti di luglio).

A livello netto le sofferenze segnano un rialzo a 40,49 miliardi da 40,126 miliardi del mese precedente, record negativo da dicembre 2010.

Su base annua le sofferenze lorde registrano un tasso di riduzione di 20,8% dopo il -20,9% di luglio.

Sul fronte della raccolta bancaria, rallenta in agosto la crescita dei depositi, con un +4,3% annuo da +4,7% di luglio.

Prosegue invece in contrazione la raccolta obbligazionaria, con un -18,2% dal precedente -20,9%.

Quanto alle attività di credito, il tasso di crescita complessivo dei prestiti al settore privato è di 2,6% su annuo dopo il 2,5% di luglio.

Nel dettaglio, i finanziamenti alle imprese sono aumentati di 1,2% su anno da 1,1% del mese precedente; quelli alle famiglie sono cresciuti al ritmo annuo di 2,7% da 2,8% di luglio.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano.Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below