October 10, 2018 / 8:56 AM / 9 months ago

Borsa Milano passa in positivo con banche, bene risparmio gestito e assicurazioni

MILANO (Reuters) - Piazza Affari si porta in territorio positivo, risalendo dai minimi, sebbene il paniere principale sia spaccato tra titoli finanziari, in denaro, e industriali, in direzione opposta.

La Borsa di Milano REUTERS/Paolo Bona

Partite in calo, ancora una volta sintonizzate dall’andamento dello spread tra i rendimenti dei benchmark decennali italiano e tedesco, le banche hanno progressivamente cambiato direzione. Complessivamente bene, tra i finanziari, assicurazioni e risparmio gestito.

Reggono i petroliferi. Ma una debolezza diffusa negli altri settori, in particolare lusso e automotive, non consente al listino di staccarsi decisamente dalla parità.

** Attorno alle 10,40, gli indici FTSE Mib, AllShare e MidCap guadagnano lo 0,2% circa, mentre lo Star cede lo 0,1% circa. Volumi per un controvalore pari a circa 600 milioni di euro.

** L’indice FTSEurofirst 300 perde lo 0,3% circa.

** Banche in rialzo con il calo dello spread: il paniere italiano sale dell’1,5% circa. INTESA SANPAOLO poco meglio di UNICREDIT. Positive BPER BANCA, BANCO BPM e UBI BANCA. Tra le mid cap, arranca CARIGE, mentre BANCA MONTE DEI PASCHI DI SIENA è in rialzo.

** Attorno o sopra la parità assicurazioni (GENERALI, particolarmente brillante; UNIPOL e UNIPOLSAI) e risparmio gestito (FINECOBANK, BANCA MEDIOLANUM, AZIMUT e POSTE ITALIANE).

** Tra gli asset manager, BANCA GENERALI tonica dopo la pubblicazione dei dati sulla raccolta di settembre.

** Lusso a picco sui timori di un rallentamento dei consumi cinesi a causa anche della guerra commerciale innescata dagli Usa. Sul comparto pesa il downgrade a underperform di Morgan Stanley, che parla di un settore “non più di moda”. Giù MONCLER e SALVATORE FERRAGAMO. Fuori dal paniere principale, segno meno per AEFFE, BRUNELLO CUCINELLI e TOD’S.

** L’aumento dei prezzi del greggio consente a ENI, SAIPEM e TENARIS di attestarsi sopra la linea di galleggiamento.

** Automotive zoppicante: lo stoxx europeo cede un punto percentuale circa. A Milano arretrano BREMBO, FIAT CHRYSLER, CNH INDUSTRIAL, EXOR e FERRARI.

** Per il resto, male STMICROELECTRONICS, LEONARDO, CAMPARI e RECORDATI; segno più per ATLANTIA e TIM.

** CERVED pesante sulla notizia delle dimissioni a sorpresa dell’AD Marco Nespolo.

** Partita in rialzo, ASTALDI ha cambiato senso di marcia e ora cede terreno.

** Altra seduta all’insegna degli acquisti per RISANAMENTO.

** AUTOGRILL premiata sul rilancio dell’ipotesi di quotazione a Wall Street di HMS Host.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below