October 2, 2018 / 3:52 PM / 2 months ago

Borsa Milano negativa con finanziari, giù Tim, bene difensivi

MILANO (Reuters) - Piazza Affari archivia in moderato ribasso una seduta che ha visto diversi strappi, ma che, in sostanza, conferma l’avvio decisamente negativo del terzo trimestre.

L'ingresso di Borsa Italiana a Milano. Foto del 10 dicembre 2012. REUTERS/Stefano Rellandini

A tenere banco sono ancora le vicende politiche legate alla manovra finanziaria.

In chiusura, l’indice FTSE Mib ha perso lo 0,23%, l’AllShare lo 0,35%, il MidCap l’1,03% e lo Star lo 0,7%. Volumi per un controvalore di circa 2,6 miliardi.

Il benchmark europeo FTSEurofirst arretra dello 0,53%.

** Banche nuovamente zavorrate dallo spread: l’indice del paniere italiano è sceso dell’1,17%, scivolando ai minimi dal 28 febbraio 2017. Male BPER BANCA (-1,75%), BANCO BPM (-1,99%), UBI BANCA (-2,06%) e UNICREDIT (-1,85%).

** Tra le mid cap, pesante CREDITO VALTELLINESE (-5,54%).

** Complessivamente in calo le assicurazioni (GENERALI -1,15%, UNIPOL -2,53% e UNIPOLSAI -1,61%) e il risparmio gestito (POSTE ITALIANE -1,79%, BANCA MEDIOLANUM -1,53% e FINECOBANK -1,03%; in controtendenza AZIMUT +0,86% e BANCA GENERALI +1,27%).

** Ancora pesante TIM (-2,48%), sui minimi dall’estate 2013. Il titolo risente della competizione sulla rete e sul servizio mobile e dell’asta del 5G, che ieri ha superato i 6 miliardi.

** Toniche ieri, dopo l’accordo tra Stati Uniti, Messico e Canada che ha tenuto in vita l’area Nafta, le società esposte al Nord America sono state colpite dalle prese di beneficio: BUZZI UNICEM -2,32% e BREMBO -1,74%.

** Discorso a parte per FIAT CHRYSLER, che ha beneficiato, ma solo in parte (+0,14%), del dato sulle vendite negli Usa.

** Riscoperti difensivi e utilities: SNAM +1,22%, A2A +1,21%, TERNA +0,07%, RECORDATI +0,54%, LEONARDO +1,2%, ENEL +0,62% e ITALGAS +0,56%.

Per il resto, bene STMICROELECTRONICS (+1,9%) e ATLANTIA (+2,43%); deboli SALVATORE FERRAGAMO (-1,32%) e MONCLER (-0,46%).

** Ennesimo tracollo di ASTALDI (-28,13%). Fitch ha ridotto il rating a ‘C’ da ‘CCC-‘ a seguito della domanda di concordato preventivo.

** Prese di profitto su FIERA MILANO (-12,46%) e CHL (-11,92%).

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below