September 25, 2018 / 8:22 AM / 2 months ago

Dollaro ben intonato in attesa Fed, aiuta rialzo curva Treasuries

LONDRA (Reuters) - Dollaro ben intonato in attesa del verdetto Fed di domani sera, che dovrebbe tradursi nella terza stretta sui tassi Usa di quest’anno, con il cross su yen che tocca il record delle ultime nove settimane.

** Il biglietto verde trae ispirazione dal movimento al rialzo della curva dei rendimenti Usa, con il decennale che si spinge in area 3,2% sui minimi da maggio.

** Rallenta nel frattempo lievemente la spinta dell’euro, arrivato ieri al massimo da tre settimane e mezzo nei confronti del dollaro sulle parole di Mario Draghi in tema di inflazione.

** Il presidente Bce, intervenuto ieri davanti al parlamento europeo, ha fatto riferimento a una “vigorosa” ripresa dell’inflazione sottostante arrivata a riflettersi nella dinamica dei salari, parole che hanno spinto l’euro oltre 1,18 dollari.

** Il mercato monetario della zona euro prezza al momento pienamente un aumento di 10 punti base del riferimento sui depositi overnight a settembre dell’anno prossimo.

** Per le ultime novità sul fronte della sfida Usa/Cina sui dazi, in una conferenza stampa da Pechino il viceministro del Commercio Wang Shouwen dichiara che è difficile procedere nel negoziato con gli Usa, dal momento che Washington “tiene il coltello puntato alla gola”.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano.Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below