September 25, 2018 / 7:47 AM / 8 months ago

Btp accolgono con favore intesa più vicina su deficit 2019, permane volatilità

Operatori a lavoro. REUTERS/Brendan McDermid

MILANO (Reuters) - I Btp mettono a segno una giornata di solido recupero rispetto al sell-off visto ieri, in un contesto che resta comunque molto volatile. A sostenere la carta italiana le ultime indiscrezioni che lasciano intravedere un’intesa vicina sui conti pubblici in vista della nota di aggioramento a Def.

** Nuova giornata di vendite per la carta tedesca che invece continua a scontare le parole di Mario Draghi che ieri ha parlato di un’accelerazione “relativamente vigorosa” dell’inflazione di fondo nella zona euro con il mercato monetario che prezza pienamente un rialzo di 10 punti base dei tassi a settembre 2019. Il tasso del decennale di riferimento tedesco è arrivato a toccare lo 0,55%.

** Dopo l’appuntamento odierno con Ctz e Btpei, domani sarà la volta dell’asta del Bot a 6 mesi (offerto per 6 miliardi di euro) il cui rendimento sul mercato grigio scambiava in chiusura a circa 0,305%, in calo dallo 0,438% di fine agosto, quando ha segnato il massimo dallo scorso maggio.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano.Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below