September 24, 2018 / 3:00 PM / 2 months ago

Bce, Draghi: ripresa inflazione condizionata a tassi bassi fino a fine estate

Il presidente della Bce Mario Draghi REUTERS/Francois Lenoir

FRANCOFORTE (Reuters) - La ripresa dell’inflazione prevista dalla Banca centrale europea è condizionata al mantenimento di un livello basso dei tassi d’interesse fino alla fine dell’estate dell’anno prossimo, ha detto il presidente della Bce Mario Draghi durante un’audizione al Parlamento europeo, respingendo implicitamente le richieste di alcuni consiglieri di anticipare i tempi della prima stretta.

Il numero uno di Francoforte ha definito l’accelerazione dell’inflazione di fondo nella zona euro “relativamente vigorosa”, esprimendo fiducia sul proseguimento della ripresa dei salari.

“Guidare le aspettative del percorso dei tassi d’interesse è stato cruciale perchè l’andamento dell’inflazione, che il consiglio vede muoversi vicino all’obiettivo di un sostenuto aggiustamento, era ed è condizionata ad una struttura dei tassi d’interesse che incorpora aspettative per un costo del denaro stabile per un prolungato periodo di tempo dopo dicembre 2018”, ha affermato Draghi.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below