September 24, 2018 / 10:00 AM / 2 months ago

Borse Europa colpite da guerra commerciale, M&A spingono Sky, Randgold

LONDRA (Reuters) - La guerra commerciale tra Usa e Cina torna a far soffrire le borse europee dopo l’entrata in vigore delle tariffe decise dalla maggiore economia del mondo e la cancellazione da parte di Pechino dei colloqui programmati, fatti che hanno scatenato nuove paure di una protratta e costosa disputa sugli scambi.

Un trader a lavoro. REUTERS/Brendan McDermid

*** L’indice paneuropeo STOXX 600 perde lo 0,3% alle 11,00, con il tedesco DAX, sensibile alle esportazioni, in discesa dello 0,3%. I settori minerari e dell’automobile, tra i più dipendenti da un commercio globale regolare, perdono più di tutti, dall’1 al 1,2%.

*** L’indice dell’eurozona perde lo 0,4%, rompendo la sua striscia vincente più lunga dal 1997.

*** Le aziende automobilistiche Volkswagen, Daimler, BMW e il produttore di componenti per auto Valeo perdono più di tutti rispettivamente nel DAX e nel CAC40.

*** Sky, il più grande gruppo pay-tv europeo, è in rialzo dopo che l’offerta di Comcast è risultata vincente a un’asta per la compagnia. Le azioni Sky salgono dell’8,6% a 17,23 sterline, poco sotto l’offerta di Comcast di 17,28 sterline per azione.

*** Randgold Resources tra le migliori dello STOXX con un guadagno del 4,4%, dopo aver concordato una fusione con la canadese Barrick Gold in un accordo del valore di 18,3 miliardi di dollari.

*** Il tour operator britannico Thomas Cook crolla del 25% dopo aver ridotto fortemente le stime di utile, dando la colpa della più debole domanda di vacanze nel periodo tra agosto e settembre a un’estate calda nel Nord Europa.

*** La concorrente Tui perde il 3,3%.

*** In calo di 2,6% la danese Coloplast dopo il taglio a ‘sell’ da parte degli analisti Berenberg.

*** Le azioni del gas e del petrolio supportano il mercato, in rialzo fino a 0,9% grazie ai prezzi del petrolio in aumento del 2%, a causa delle sanzioni americane che restringono l’export iraniano dunque l’offerta globale.

*** Le aziende petrolifere Saipem e OMV sono tra quelle che guadagnano di più in Europa, fino al 4% e al 3,3% rispettivamente.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below