September 19, 2018 / 10:34 AM / 10 months ago

Btp amplia calo dopo parole Di Maio ma spread resta sotto 240 punti base

Trader al lavoro alla IG Index di Lodnon. Foto del 6 febbraio 2018. REUTERS/Simon Dawson

MILANO (Reuters) - Il secondario italiano amplia le perdite in chiusura, appesantito dai dubbi relativi ai conti italiani in vista della manovra, specie dopo che il vicepremier Luigi Di Maio ha ribadito che pur di introdurre il reddito di cittadinanza vale la pena aumentare il deficit e rinviare il calo del debito.

** Sebbene spinto al rialzo dai minimi di seduta dopo le dichiarazioni di Di Maio, il differenziale di rendimento con la Germania sul tratto decennale si è comunque mantenuto ancorato al di sotto dei 240 punti base.

** Di Maio ha spiegato che non si possono aspettare anni per mantenere le promesse fatte agli elettori a costo di un maggior deficit e di un rientro del debito spostato di uno o due anni.

** Il calo era comunque iniziato in mattinata su prese di profitto, dopo le precedenti sedute di rally.

** Il tasso del decennale italiano di riferimento è oscillato fra 2,77%, segnato poco dopo l’apertura, e 2,87%. Sulla curva dei rendimenti si evidenzia un appiattimento, a riflesso della peggiore performance della parte breve.

** In attesa delle aste a medio lungo di Francia e Spagna in agenda per domani, si è attivata stamane sul primario la Germania, col collocamento di 2,4 miliardi di euro del decennale, con rendimento e bid-to-cover in rialzo.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below