September 18, 2018 / 3:57 PM / 8 months ago

Dollaro scivola a minimo 7 settimane, si accende guerra dazi

NEW YORK (Reuters) - Il dollaro perde quota per la seconda seduta consecutiva, mentre l’euro sale ai massimi da tre settimane sulla valuta Usa, con l’inasprirsi della disputa commerciale tra Cina e Stati Uniti.

** All’annuncio di nuovi dazi su 200 miliardi di dollari di merci importate cinesi da parte del presidente Usa Donald Trump, sono seguite analoghe misure ritorsive da Pechino.

** Se il biglietto verde ha beneficiato dei flussi di acquisti rifugio durante l’escalation della disputa commerciale tra Washington e Pechino, che si trascina da mesi, gli investitori stanno ora iniziando a valutare l’impatto più ampio dei dazi sull’economia Usa.

** Poco dopo le 15, l’indice del dollaro sulle principali controparti valutarie scivola a 94,351 da 94,349 della chiusura, dopo un tonfo a 94,27, nuovo minimo da fine luglio. L’euro sale a 1,1710 dollari, massimo dalla fine di agosto.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below