September 17, 2018 / 10:40 AM / 2 months ago

Dollaro tiene guadagni venerdì, sale tensione su commercio

LONDRA (Reuters) - Il dollaro mantiene la maggior parte dei guadagni messi a segno nella seduta di venerdì, mentre gli investitori aspettano la prossima mossa nella disputa commerciale tra Stati Uniti e Cina.

Il presidente Usa Donald Trump potrebbe annunciare già oggi nuovi dazi su 200 miliardi di dollari di merci importate dalla Cina negli Usa, mentre Pechino ha fatto sapere di essere pronta in tal caso ad adottare contromisure.

Intorno alle 10,15 l’indice del biglietto verde, che ne traccia l’andamento sulle principali controparti valutarie, scivola a 94,795 da 94,927 della chiusura, restando comunque vicino al picco di 95,00, massimo dal 23 agosto, segnato venerdì quanto hanno cominciato a circolare le prime indiscrezioni sull’intenzione di Trump di procedere con nuovi dazi nonostante il negoziato in corso.

Il dollaro ha ricevuto supporto con l’inasprirsi della disputa commerciale, essendo stato oggetto di acquisti rifugio. A sostenere il biglietto verde anche la serie di dati confortanti provenienti dall’economia Usa.

ORO SPOT 1.196,36/6,28 1.193,31

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below