September 14, 2018 / 7:37 AM / 2 months ago

Cina, crescita investimenti a minimi storici, produzione oltre attese

PECHINO (Reuters) - Scende a nuovi minimi storici la crescita degli investimenti fissi in Cina nei primi otto mesi dell’anno, fermandosi a +5,3% (meno delle previsioni), ma dalla produzione industriale e dalle vendite al dettaglio di agosto giungono segnali positivi, con una crescita rispettivamente del 6,1% e del 9% su anno, in entrambi i casi superiore alle attese.

Guardano agli investimenti fissi del settore privato — che rappresentano circa il 60% degli investimenti complessivi in Cina — la crescita nel periodo gennaio-agosto è risultata pari all’8,7%, contro il +8,8% dei primi sette mesi dell’anno (le attese erano per un dato in linea con quello di gennaio-luglio).

Già in rallentamento, la seconda economia mondiale rischia di subire ulteriori pressioni a causa dei dazi Usa, evidenza che ha portato negli ultimi mesi le autorità di Pechino a puntare su misure di stimolo alla crescita, come l’incremento della spesa per infrastrutture o il taglio di tasse e tariffe.

Ma secondo gli economisti ci vorrà tempo affinché tali misure producano effetti, e potranno comunque solo ammortizzare parzialmente le conseguenze di una guerra commerciale prolungata da parte di Washington.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below