September 11, 2018 / 4:19 PM / 2 months ago

Borsa Usa piatta, spinta tecnologici controbilancia timori guerra commerciale

(Reuters) - La piazza di Wall Street è piatta nella mattinata americana, con i guadagni dei titoli tech che aiutano il Nasdaq a risollevarsi e controbilanciano le perdite di materie prime e industriali dovute alle tensioni commerciali.

Il presidente americano ha minacciato venerdì nuovi dazi su 267 miliardi di dollari di beni cinesi, oltre a quelli già previsti su altri 200 miliardi. La Cina ha già promesso ritorsioni qualora gli Stati Uniti facessero entrare in vigore le imposte.

La Cina ha anche deciso di rivolgersi la prossima settimana al Wto per sanzionare gli Stati Uniti.

Alle 16,40 ora italiana, il Dow Jones si muove sulla parità, e anche lo S&P 500 e il Nasdaq sono pressoché invariati.

I tecnologici spingono il Nasdaq, con Facebook in rialzo dell’1,3%. Twitter avanza del 2,4% e Alphabet guadagna lo 0,7%.

Gli industriali lasciano sul terreno lo 0,3%, con Caterpillar e Boeing che scendono dello 0,7% e dello 0,1%.

Anche i produttori di chip, dipendenti dal mercato cinese, perdono. Intel cala dell’1,3% e Micron scende del 4,7%.

Nike guadagna l’1% dopo che Canaccord Genuity ha migliorato il giudizio sul titolo.

Integrated Device Technology balza dell’11,1% dopo che Renesas Electronics comprerà il produttore di chip per 6,7 miliardi di dollari.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below