September 10, 2018 / 8:42 AM / 2 months ago

Dollaro e franco faticano a consolidare, soffrono di calo rendimenti

NEW YORK (Reuters) - Dollaro e franco svizzero relativamente in difficoltà in apertura di seduta sulla piazza Usa, mentre la flessione di rendimenti sulla curva dei governativi incoraggia gli investitori ad aprire posizioni più propense al rischio.

Recuperano in questo modo terreno l’ampia maggioranza degli emergenti oltre alle valute scandinave, ricalcando il percorso della corona svedese dopo il risultato delle urne.

Il voto di ieri ha sancito un forte avanzamento della destra radicale dei Democratici svedesi, evidentemente però meno marcato di quanto una parte del mercato paventasse.

In calo di 1% il franco — tradizionele asset rifugio — nei confronti dell’euro con un movimento in qualche modo legato a detta di alcuni operatori allo restringimento dello spread tra decennale italiano e tedesco, in calo fino a 234 punti base.

“I mercati guardano ai 250 punti base dello spread tra Btp e Bund come a un livello chiave per il cambio dell’euro contro franco” argomenta Kenneth Broux, strategist per il mercato valutario a Societe Generale.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano.Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below