September 6, 2018 / 2:51 PM / in 2 months

ESCLUSIVA - Italia prepara bond in dollari, confronto con banche su garanzia derivati

Una donna conta dollari Usa a Buenos Aires. Foto del 28 agosto 2018. REUTERS/Marcos Brindicci

ROMA/LONDRA (Reuters) - Il ministero dell’Economia prepara il ritorno sul mercato delle emissioni in dollari dopo più di otto anni di assenza.

Secondo quanto riferiscono a Reuters diverse fonti a conoscenza del dossier, il Tesoro ha avviato formalmente il confronto con le banche d’investimento sullo schema di contratto relativo alla collateralizzazione dei derivati, necessario per garantire gli istituti che comprano i titoli italiani in valuta dai rischi di oscillazione del cambio.

Tra i Paesi più indebitati al mondo, l’Italia ha bisogno di diversificare le sue fonti di finanziamento soprattutto nell’attuale contesto politico, che vede il governo Lega-M5s mettere in discussione il percorso di risanamento del bilancio con più alti livelli di indebitamento in rapporto al Pil.

[Il resto della storia si può leggere sui terminali Reuters]

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below