September 6, 2018 / 7:40 AM / 3 months ago

Borsa Milano chiude in lieve calo, strappa Atlantia, giù Saras

MILANO (Reuters) - Piazza Affari chiude in lieve calo una seduta senza particolari spunti e caratterizzata dal balzo di Atlantia, nel giorno in cui Autostrade per l’Italia è stata iscritta nel registro degli indagati dalla procura di Genova per il crollo del ponte Morandi.

La Borsa di Milano REUTERS/Alessandro Garofalo

** L’indice FTSE Mib perde lo 0,27%, l’Allshare lo 0,19%. Volumi per un controvalore di 1,98 miliardi di euro.

Il FTSEurofirst 300 perde lo 0,49% e anche Wall Street è in calo.

** Strappa ATLANTIA che chiude in rialzo del 5,55%. Stamani il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha spiegato che per la concessione della sua controllata Autostrade per l’Italia (Aspi), “la nazionalizzazione non è l’unica risposta”. Inoltre, in un’intervista al Corriere della Sera Gilberto Benetton, vicepresidente di Edizione a cui fa capo la società, ha confermato la fiducia ai vertici e ha detto che l’operazione con Abertis è definita e procederà come pianificato. Intanto oggi fonti giudiziarie hanno riferito che Aspi è stata iscritta nel registro degli indagati della procura di Genova per il crollo del ponte Morandi, che ha provocato 43 vittime.

** ENEL guadagna il 2,05% sulla scia della promozione di Goldman Sachs a “buy” e in un contesto favorevole per le utility europee.

** Positiva anche TELECOM ITALIA a +1,16%, che rimbalza dopo i recenti cali in un mercato che sembra aver trovato un supporto consistente intorno a 52 cent.

** Tendenzialmente negativi i bancari, con l’indice di settore in calo dell’1,1% e CARIGE in ribasso del 4,4% dopo la richiesta del primo azionista Malacalza al Tribunale di Genova di inibire la lista concorrente presentata da Mincione all’assemblea per il rinnovo del board.

** Realizzi su SAIPEM a -3,3% dopo il netto rialzo di ieri. Anche altri titoli del comparto industriale come PIRELLI, LEONARDO e FCA perdono tra il 2,7% e lo 0,9%.

** Fuori dal paniere principale SARAS perde il 13,35% e scende sotto il prezzo di 2 euro per azione al quale i principali azionisti Massimo Moratti Sapa e Mobro Spa hanno collocato il 10% circa del capitale.

** Balza ISAGRO a +16,91% grazie ai risultati annunciati ieri del primo semestre e dell’outolook positivo.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below