August 28, 2018 / 2:59 PM / 24 days ago

Lusso, Zegna rileva marchio Usa Thom Browne, valutata intorno a 500 milioni di dollari

MILANO (Reuters) - Il gruppo Ermenegildo Zegna ha stretto un accordo per rilevare l’85% del marchio Usa Thom Browne dal suo fondatore e da Sandbridge Capital per una valutazione dell’intera società di circa mezzo miliardo di dollari.

Il logo di Ermenegildo Zegna a Pechino REUTERS/Thomas Peter

Lo dice una nota in cui si spiega che a Thom Browne, che continuerà a essere il Chief Creative Officer del brand newyorkese, farà capo il restante 15%. Rodrigo Bazan rimarrà Ceo e la società continuerà a essere gestita in modo indipendente.

“In qualità di leader nell’abbigliamento maschile di lusso, siamo da tempo aperti a opportunità di crescita esterna”, sottolinea l’AD del gruppo italiano Gildo Zegna che si dice “davvero orgoglioso di portare a termine un investimento significtivo da parte di un gruppo italiano in un’azienda americana”.

Sandbrige Capital è una società di private equity che ha in portafoglio marchi come Rossignol e l’e-tailer del lusso Farfetch; conta tra i suoi senior advisor Tommy Hilfiger, Domenico de Sole (ex AD di Gucci) e Dominique de Villepin (primo ministro francese dal 2005 al 2007).

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below