August 27, 2018 / 9:06 AM / a month ago

Dollaro stabile dopo indebolimento su appetito rischio post Powell

LONDRA (Reuters) - Dopo aver ceduto terreno venerdì sulla scia delle parole del presidente della Fed Jerome Powell, che hanno invece stimolato l’azionario, il dollaro si è mantenuto stabile.

** Dal simposio di Jackson Hole, il numero uno Fed si è detto convinto che ulteriori rialzi dei tassi siano probabilmente appropriati se la crescita dei salari e dell’occupazione continuerà. Ma la gradualità del percorso rialzista, secondo Powell, è la migliore garanzia per mantenere il ritmo di creazione di posti di lavoro più alto possibile e tenere l’inflazione sotto controllo. Una replica indiretta alle esternazioni del presidente Usa Donald Trump, che si era detto non entusiasta della politica di aumento del costo del denaro portata avanti della Fed.

** “Il presidente della Fed ha suggerito che i rialzi dei tassi continueranno nel quadro di una forte economia, ma ha anche sottolineato che la stretta monetaria sarà graduale” dice Koji Fukaya, presidente di FPG Securities. “Questo è stato positivo per l’azionario, mentre una maggiore propensione al rischio è stata negativa per il dollaro”.

** Poco variato l’euro, che ripiega poco al di sopra di 1,16 dollari, dopo aver toccato il massimo dal 2 agosto a 1,1654 dollari. Attorno alle 10,30 l’indice del dollaro contro un paniere di valute vale 95,229 con un rialzo di quasi lo 0,1%.

** Sul fronte macroeconomico, l’indice Ifo è salito a 103,8 in agosto, al di sopra delle attese per 101,9 e da 101,7 di luglio.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below