June 7, 2018 / 7:13 AM / 5 months ago

Borse Europa spinte da banche su attesa fine acquisti Qe Bce

(Reuters) - I mercati europei sono positivi, sulla scia di Wall Street e con il settore bancario che approfitta delle attese di ‘exit strategy’ della politica di quantitaive easing da parte della Bce.

Trader al lavoro alla borsa di Francoforte. Foto del 6 aprile 2018. REUTERS/Ralph Orlowski

** L’indice europeo STOXX 600 segna alle 11,25 circa +0,22.

** Il tedesco DAX segna +0,2% circa, quello francese CAC 40 +0,44%. L’indice britannico FTSE ha aperto con un’ora di ritardo ed è in lieve calo.

I timori di un’escalation delle tensioni commerciali tra Usa e alleati sembrano essersi affievoliti, in attesa del vertice G7 in Canada. “L’impostazione del mercato è tornata ampiamante ‘risk on’, dopo che i mercati hanno accantonato i timori di una guerra commerciale e si concentrano nuovamente sui fondamentali”, dice Neil Wilson, chief market analyst di Markets.com. L’indice dei titoli bancari segna +1,1%, mentre l’euro è vicino ai massimi da due settimane e il rendimento dei bond tedeschi a 10 anni tocca il picco da due settimane.

D’abitudine le banche beneficiano di rendimenti più elevati dei titoli, attualmente in rialzo dopo che l’economista capo della Bce Peter Praet ha ipotizzato ieri che la banca centrale potrebbe dare indicazioni sulla fine del programma di acquisto dei bond nella riunione della settimana prossima.

“L’aumento dei rendimenti ha aiutato i titoli bancari a salire, anche quelli delle banche italiane che avevano risentito nelle ultime settimane del timore che le politiche espansive del nuovo governo populista possano entrare in conflitto con le regole fiscali Ue”, commenta Michael Hewson, chief market analyst di CMC Markets.

** Anche le banche spagnole, che avevano risentito dell’instabilità politica, sono in ripresa, con Caixabank che segna +3,3% e Bankia +3,4%.

** “Per ora, i mercati europei sembrano essersi assestati un poco, dopo qualche passaggio di significativa volatilità, ed entrambi i mercati, quello spagnolo e italiano, mostrano segni di stabilizzazione, anche se l’Italia resta una preoccupazione maggiore”, ha aggiunto Hewson. ** In rialzo anche il settore tech, sulla scia del Nasdaq e delle borse asiatiche. ** Il titolo Remy Cointreau è in forte calo dopo i risultati annuali e la delusione sul dividendo.

** La casa farmaceutica danese Lundbeck cala dell’1,2% dopo aver accettato di pagare 52,6 milioni di dollari per porre fine a una inchiesta Usa sul sostegno finanziario ad ad alcune fondazioni di assistenza ai pazienti.

(Julien Ponthus)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below