May 30, 2018 / 8:51 AM / 6 months ago

Euro risale da minimi 10 mesi, guarda a crisi politica Italia

Operatori a lavoro. REUTERS/Brendan Mcdermid

LONDRA (Reuters) - L’euro recupera parzialmente terreno e si porta brevemente sopra 1,16 sul dollaro allontanandosi dal minimo di dieci mesi visto ieri, in una situazione in cui però la crisi politica italiana frena i tentativi di ulteriore recupero.

** L’incertezza sulle sorti del governo italiano ha aperto la strada alla prospettiva di elezioni anticipate. Mentre Carlo Cottarelli è salito al Quirinale per un colloquio informale, una fonte del M5s dice che è stata aperta una trattativa tra i pentastellati e il Carroccio per un nuovo esecutivo che vedrebbe l’appoggio anche di FdI.

** Dopo i consistenti movimenti di ieri, i mercati valutari sembrano più tranquilli, con il dollaro che ritraccia leggermente dai massimi del 2018.

** L’euro, scivolato ieri al minimo di 10 mesi di 1,1510 sul dollaro, alle 10,15 mette a segno un rialzo dello 0,5% a 1,1596.

** “Il rischio per l’euro è soprattutto di natura politica nel breve termine”, ha detto Alvin Tan, strategist valutario di Societe Generale.

** La divisa unica ieri ha ceduto l’1% nei confronti del franco svizzero, nel maggior calo intraday da settembre, ma oggi ha recuperato mezzo punto a 1,1493 franchi.

** Nei confronti dello yen, l’euro sale a 126,03 dopo aver toccato il minimo di 11 mesi a 124,62 yen nella notte, da quota 131 poco più di una settimana fa.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below