May 28, 2018 / 6:42 AM / 6 months ago

Euro/dollaro torna ad arretrare a minimi da novembre, Italia verso nuovo voto

Operatori a lavoro. REUTERS/Brendan McDermid

(Reuters) - Euro nuovamente in difficoltà, con il cambio su dollaro in caduta fin sotto 1,17, dopo un recupero di breve durata nella prima parte della mattina.

** La chiusura delle piazze londinese e Usa contiene il volume degli scambi e gli operatori guardano alla fase di crescente incertezza che si apre per la politica italiana con la prospettiva di tornare alle urne in autunno.

** Il timore che da nuove elezioni italiane escano ulteriormente rafforzate le forze anti-establishment già vincitrici con il voto del 4 marzo si fa sentire anche sul mercato valutario, che guarda inoltre con preoccupazione alla possibilità che venerdì venga sfiduciato da socialisti e Ciudadanos il governo di Mariano Rajoy.

** Dopo aver toccato in mattinata una punta a 1,1726, il cross euro/dollaro viaggia in area 1,1640, in vista dei minimi da novembre dell’anno scorso.

** Tutta da giocare la partita politica italiana: incaricato questa mattina da Sergio Mattarella, in un breve intervento di fronte alla stampa Carlo Cottarelli ha parlato del proprio massimo impegno per mettere insieme un esecutivo in grado di varare la legge di bilancio 2019 o, in caso di mancata fiducia da parte del parlamento, tornare al voto dopo agosto.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano.Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below