May 16, 2018 / 7:10 AM / 4 months ago

Giappone, Pil primo trimestre in calo 0,6% annuo su deboli investimenti e export

TOKYO (Reuters) - L’economia giapponese si è contratta più del previsto nei primi mesi dell’anno, segnalando che la crescita ha raggiunto un picco a seguito del migliore periodo di espansione negli ultimi decenni.

Nel primo trimestre il Pil della terza economia al mondo ha registrato un calo dello 0,6% su base annua, una contrazione molto più severa rispetto alle attese per -0,2%.

Su trimestre la flessione è stata dello 0,2% rispetto ad attese per una variazione nulla.

La contrazione, che risente del calo in investimenti e consumi e dalla debole crescita delle esportazioni, si inserisce in un contesto di timori per i possibili contraccolpi delle politiche protezionistiche del presidente Usa Donald Trump.

Il dato mette in evidenza, inoltre, la vulnerabilità della banca centrale a uno shock economico o finanziario dopo che cinque anni di forti stimoli monetari hanno lasciato poche munizioni a sua disposizione per difendere la crescita.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below