April 6, 2018 / 6:59 AM / 2 months ago

Borse Asia deboli dopo annuncio Usa di nuovi dazi contro Cina

6 aprile (Reuters) - L’annuncio di nuovi dazi degli Stati Uniti contro la Cina indebolisce l’azionario dell’area Asia/Pacifico mentre il dollaro resta poco mosso rispetto alle altre principali valute in attesa dei dati sull’occupazione americana.

L’indice MSCI cede lo 0,1%. Tokyo ha perso lo 0,4%.

Il presidente Usa Donald Trump ha incaricato la propria amministrazione di identificare ulteriori dazi per 100 miliardi di dollari sulle importazioni cinesi.

HONG KONG, in controtendenza, guadagna lo 0,8%. La Cina ha risposto all’annuncio di Trump parlando di nuove misure a tutela dei propri interessi nazionali. SHANGHAI è chiusa.

SEUL perde lo 0,5%. Samsung perde quasi l’1% nonostante un utile in crescita del 57,6% nel primo trimestre. Gli analisti temono che si possa esaurire la spinta ai ricavi dovuta ai prezzi della Dram, la memoria dinamica installata sugli smartphone.

SINGAPORE, in controtendenza, guadagna lo 0,8% sostenuta dai titoli finanziari, con DBS e Oversea-Chinese Banking che salgono di quasi l’1%.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below