April 5, 2018 / 7:22 AM / 6 months ago

Borse Asia rimbalzano da minimi due mesi dopo sell-off

5 aprile (Reuters) - I mercati dell’area Asia-Pacifico rimbalzano oggi dai minimi degli ultimi due mesi con l’azionario mondiale che recupera dal sell-off innescato nei giorni scorsi dai timori di una guerra commerciale che ora iniziano a scemare.

L’indice MSCI, di cui non fa parte la borsa giapponese, sale dello 0,5% dopo aver toccato ieri il minimo degli ultimi 60 giorni. TOKYO ha chiuso in aumento dell’1,53% mentre Singapore, indice su cui pesano in particolare aziende orientate all’export, sale del 2%.

I mercati cinesi e quelli di Hong Kong e Taiwan sono chiusi per festività.

“Il vero impatto delle restrizioni al commercio sarà molto meno forte di quanto temuto. L’inter-dipendenza tra Usa e Cina è molto più significativa di quel che si creda, entrambi i Paesi hanno molto da perdere con una guerra commerciale”, commenta Jeffery Becker, presidente e ceo di Jennison Associates a NY.

** SYDNEY chiude in rialzo di 0,48% mentre scende in controtendenza il mercato neozelandese.

** MUMBAI guadagna l’1,3%.

** SEUL sale dell’1,22% dopo tre sedute di ribasso; debole lo won su dollaro.

** SINGAPORE sale fino a +2,1% poi ripiega poco sotto il 2%.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below