April 3, 2018 / 10:55 AM / 20 days ago

GREGGIO in recupero dopo forte calo, ma restano timori su produzione, prezzi

LONDRA (Reuters) - Le quotazioni del greggio sono in rialzo, sostenute dall’attesa di un potenziale rallentamento delle crescita della produzione petrolifera Usa, anche se un aumento dell’output in Russia e un possibile taglio dei prezzi di vendita da parte dell’Arabia Saudita frenano ulteriori guadagni.

L’umore sui mercati finanziari rimane cauto dopo l’annuncio della Cina di dazi extra su 128 prodotti americani per rappresaglia alla decisione della Casa Bianca di aumentare le tariffe doganali, inasprendo il braccio di ferro tre le due maggiori economie mondiali e alimentando i timori per l’impatto sulla crescita globale.

** Intorno alle 12,40 italiane, il contratto sul Brent guadagna 32 cent (+0,47%) a 67,96 dollari, mentre il futures sul greggio leggero Usa Wti sale di 31 cent (+0,49%) a quota 63,32 dollari al barile.

** I prezzi del greggio hanno perso oltre il 3% ieri registrando il maggiore calo giornaliero da giugno sulla scia di un sell-off azionario a Wall Street.

** “Sul greggio il mercato risente della politica, con la guerra commerciale e l’atteggiamento geopolitico del governo Usa più aggressivo che spingono i prezzi in entrambe le direzioni”, commenta Norbert Ruecker, responsabile delle commodities e della ricerca macro di Julius Baer.

** Secondo Greg McKenna, a capo degli strategist nella società di brokeraggio sui futures, AxiTrader, i trader sono prudenti a causa dell’elevato ammontare di posizioni lunghe sul mercato, che ad un certo punto dovranno essere chiuse. “Questo rende i prezzi sensibili alle cattive notizie”, dice citando l’aumento delle produzione russa e il probabile calo dei prezzi di vendita del greggio saudita.

** Il mercato fisico del petrolio è infatti sotto pressione per le aspettative manifestate dai principali esportatori sauditi di un taglio dei prezzi per tutte le qualità di greggio vendute in Asia il mese prossimo, mentre la produzione in Russia, il primo produttore al mondo, ha toccato a marzo i massimi degli ultimi undici mesi.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below