March 16, 2018 / 9:50 AM / 4 months ago

Dollaro torna in calo su avvicendamenti staff Casa Bianca

LONDRA (Reuters) - Il dollaro torna a cedere terreno contro yen dopo l’articolo pubblicato dal ‘Washington Post’, secondo cui il presidente Usa Donald Trump sarebbe pronto a rimuovere il suo consigliere per la sicurezza nazionale, H.R. McMaster.

** Una notizia che va ad alimentare i timori per i recenti cambiamenti nell’alta dirigenza della Casa bianca e per cosa questi significhino per la politica. All’inizio della settimana il dollaro ha già accusato il colpo della rimozione del segretario di Stato Rex Tillerson.

** “La spiegazione migliore per l’impatto dei cambiamenti in corso alla Casa Bianca è che il dollaro si indebolirà mentre sarà più facile per il presidente Trump perseguire politiche protezionistiche” dice Daisuke Karakama, economista a Mizuho Bank.

** Lo yen, che tradizionalmente beneficia dell’avversione al rischio, è salito anche contro altre valute. Attorno alle 9,40, l’indice del dollaro contro un paniere di valute quota 89,999 con un calo id circa lo 0,2%.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below